A Natale siamo tutti più buoni

In qualità di guest blogger ho ricevuto dal titolare un compito importante, ossia la creazione di questo post natalizio!

Per chi abita in Giappone il Natale significa soprattutto code interminabili per procurarsi del pollo fritto, torte panna&fragola uscite da Marie Antoinette e love hotel che fanno il tutto esaurito.

Ma per noi no. Noi siamo tradizionalisti, e quindi vogliamo celebrare la ricorrenza all’insegna dei buoni sentimenti. A Natale si è tutti più buoni, e a Capodanno si fanno i propositi per migliorare nell’anno nuovo.

Di conseguenza noi (che vogliamo migliorare) chiediamo aiuto ai nostri lettori: scriveteci qui o in privato un commento su a) cosa vi piace di più del blog e/o b) cosa potremmo fare per renderlo migliore. In cambio noi (che siamo nataliziamente più buoni) faremo un piccolo regalo a ciascun miglior commento della categoria a) e b)

Il miglior commento su cosa vi è piaciuto sarà premiato con:

G. F. Colombo, Oltre il paradigma della società senza liti, La risoluzione extra-giudiziale delle controversie in Giappone.

Il miglior commento su come rendere il blog più attraente, invece, con:

G. F. Colombo, Giappone: un diritto originale alla prova della globalizzazione.

Potete inviare i vostri commenti sino al 6 gennaio 2014.

La spedizione ai vincitori avverrà in Gennaio dall’Italia attraverso le efficientissime Poste Italiane. Quindi i lettori potranno festeggiare la Pasqua all’insegna del diritto giapponese.

A tutti, i nostri migliori auguri!

Annunci

Informazioni su gfcolombo

http://nagoya-u.academia.edu/GiorgioFabioColombo
Questa voce è stata pubblicata in Avvisi, eventi, altro... e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a A Natale siamo tutti più buoni

  1. bladevet ha detto:

    Vi lascio un commento di Natale:
    Io trovo il Blog molto utile per conoscere vicende giudiziarie senz’altro ma anche culturali di un paese, il Giappone, così lontano e per certi versi controverso. Questo credo sia un po’ il sentore di chiunque capiti anche per sbaglio su questo blog, la realtà è che attraverso i post di questi anni ho potuto riflettere sul Giappone e i giapponesi ma anche sull’Italia e gli italiani, il riflesso di capore meglio noi stessi osservando gli altri arricchisce molto.
    Io non ho nulla da chiedere al blog se non lo sforzo straordinario e gratuito di voler continuare a condividere con tutti noi le vs esperienze.
    Grazie mille e un augurio di buon natale e felice anno nuovo.

  2. Pingback: A Natale siamo tutti più buoni: i vincitori | il diritto c'è, ma non si vede

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...