Aggiornamenti flash – Amministrazione della giustizia edition

  1. Sappiamo che i giapponesi sono longevi. Un giapponese si è aggiudicato il triste record di uomo tenuto più a lungo nel braccio della morte: Iwao Hakamada ( 袴田 巌 ) vive nel carcere di Tokyo. Il crimine di cui è accusato è stato commesso il 30 giugno 1966 (millenovecentosessantasei), lui fu arrestato il 18 agosto 1966 e la sentenza di morte divenne definitiva nel 1980. 47 anni dietro le sbarre.
  2. Un poliziotto gestiva una casa di appuntamenti a Tokyo insieme a sua moglie (?). Grazie alla sua posizione, riusciva ad avvertire in anticipo in caso di eventuali raid. È stato scoperto ed espulso dalla polizia, multato di 60.000 jpy, ma non rinviato a giudizio.
  3. Un giovane giudice a latere del Tribunale distrettuale di Osaka è stato espulso dalla magistratura perché sorpreso sul treno a filmare con il telefonino sotto le gonne. Il Tribunale distrettuale di Osaka lo aveva sospeso e multato di ¥500k, ma la commissione di accusa del Parlamento ha deciso per l’espulsione dalla magistratura.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Diritto e procedura penale, Professioni forensi e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...