Aggiornamenti flash

  1. L’Alta Corte di Osaka, Pres. Shoichi Matsuo ( 松尾 昭一 )  ha ridotto la pena comminata a un imputato affetto da sindrome di Asperger da 20 anni (pena decisa dal tribunale in composizione collegiale con giudici popolari) a 14 anni. I giudici di primo grado avevano giustificato la pena più alta della media e di quattro anni più pesante della richiesta del PM (!) sostenendo che l’imputato non pareva pentito a sufficienza e che vi fosse il pericolo di recidiva.
  2. Tutto quello che volevate sapere sul crimine in Giappone: il libro bianco sul crimine 2012 (平成24年版犯罪白書 , relativo ai reati commessi nel 2011), a cura del Ministero della Giustizia. Qui in 4 comodi files PDF (Apprezziamo che il documento sia gratis online, non pretendo l’epub o il mobi, ma perché sempre spezzettare tutto in capitoli e non fare (anche) una versione PDF di tutto il documento, in un file solo? Mah) grazie a Japan Law Geek.
  3. Ennesimo episodio dell’appassionante guerra a colpi di brevetti tra Apple e Samsung: il Tribunale distrettuale di Tokyo, Pres. Ichiro Otaka ( 大鷹 一郎stavolta ha deciso a favore di Apple, dichiarando che Samsung non è titolare di brevetti sulla tecnologia usata dagli smartphone per la trasmissione di bla bla bla bla meh meh meh bla meh bla bla  bla meh meh meh meh bla bla. Meh.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Diritto e procedura penale, Proprietà intellettuale e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...