Aggiornamenti flash – Tech edition

  1. Apple ha deciso di presentare appello all’Alta Corte di Tokyo contro Samsung nella disputa su questioni di “proprietà intellettuale” che l’aveva vista sconfitta in primo grado.
  2. Google ha deciso di non ottemperare alla decisione sommaria del Tribunale di Tokyo che chiedeva di sospendere la funzione di autocompletamento e ha deciso di resistere in tribunale, attraverso il procedimento ordinario.
    A favore di Google giocano due precedenti dello stesso tribunale che vedevano come parte Yahoo Japan, in cui si sostiene che il motore di ricerca non è responsabile per i risultati forniti, e che limiti in questo campo possono limitare ingiustamente la libertà di informazione. Contro Google gioca naturalmente il fatto che le misure provvisorie hanno accolto le domande dell’attore.
  3. Vicenda di spionaggio industriale nel campo dell’acciaio laminato per applicazioni elettroniche (?) tra Nippon Steel & Sumitomo Metal Corporation (parte attrice) e la società concorrente della Corea del Sud, Posco.
    Prima udienza al Tribunale distrettuale di Tokyo.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Danni e risarcimenti, Proprietà intellettuale e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...