Aggiornamenti flash

  1. L’Alta corte di Tokyo ha respinto il ricorso della pubblica accusa contro l’assoluzione del cittadino lettone Zanis Klepeckis. Passa dunque in giudicato la sentenza decisa dal collegio con giudici non togati.
  2. Da questo lunedì gli Ordini degli avvocati di Tokyo hanno istituito un servizio di assistenza legale per gli stranieri che si vedano negare l’ingresso in Giappone all’aeroporto di Haneda. Lo scorso anno 379 persone sono state respinte.
    Per ora il servizio è limitato all’aeroporto in questione e agli orari di ufficio. I responsabili dichiarano che è difficile estendere il servizio a Narita, perché il numero di stranieri che vi transitano è assai superiore a quello di Haneda, e le nazionalità e quindi le lingue dei soggetti coinvolti sono più numerose.
  3. Jin Sato ( 佐藤 仁 ), sindaco di Minamisanriku, una delle città più colpite dallo tsunami del 2011, è stato indagato sulla base dell’art. 211 del codice penale: “Omicidio o lesioni colpose durante l’esercizio di un’attività professionale” (業務上過失致死傷等).
    Questi i fatti: mentre il sindaco e altri colleghi riuscirono a salvarsi miracolosamente salendo al terzo piano dell’edificio del Comune ed aggrappandosi alle antenne, gli impiegati che erano rimasti fino all’ultimo minuto al secondo piano a diffondere gli avvisi alla popolazione furono portati via dall’onda. Morirono in 41.
    I loro familiari sostengono che la pressione psicologica del sindaco li ha fatti restare lì, impedendo loro di mettersi in salvo al terzo piano. Inoltre, sostengono che la scelta di un edificio basso e collocato in una zona che poi fu effettivamente spazzata dallo tsunami come quartier generale dei servizi di protezione civile configura una condotta negligente.
    È da marzo che i familiari delle vittime chiedono alla polizia di avviare l’azione penale, ma solo intorno al 20 agosto la polizia ha deciso di attivarsi. Mentre sono numerose le cause civili, questo è il primo procedimento penale collegato allo tsunami.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Diritto e procedura penale, Professioni forensi e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Aggiornamenti flash

  1. Pingback: Aggiornamenti flash | il diritto c'è, ma non si vede

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...