Aggiornamenti flash

  1. L’Alta Corte di Tokyo ha statuito che non è illegale vendere medicine su internet.
    La decisione riforma la sentenza di primo grado, che aveva proibito la vendita di qualsiasi medicina. Se la decisione dell’Alta Corte riconosce l’incostituzionalità di un divieto totale, a ben vedere tuttavia la vendita via internet di molte categorie di medicinali rimane comunque proibita: sarà possibile vendere supplementi vitaminici e collutori, ma rimane proibito vendere medicine contro raffreddore/febbre/etc. (il kaze), pozioni contro la calvizie, e test di gravidanza (?).
  2. La Commissione delle Nazioni Unite sui limiti della piattaforma continentale, organo che si occupa di valutare le pretese territoriali dei vari Stati sulle zone marine, ha riconosciuto la richiesta giapponese, presentata nel 2008, di espandere la propria piattaforma continentale intorno all’isola di Okinotori, un piccolo atollo quasi completamente sommerso, a 1.700 km da Tokyo. L’importanza economica e strategica dell’area di oceano oggetto della raccomandazione non è da sottovalutare: si tratta di un’area di 310.000 km2: più della superficie dell’Italia.
    La Commissione ha rigettato le richieste del Giappone relative ad altre zone.

    L'atollo di Okinotori - Foto da Wikicommons http://en.wikipedia.org/wiki/File:Okinotorishima.gif#file

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Diritto costituzionale, Diritto internazionale, Economia e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...