Aggiornamenti flash

  1. Sumitoshi Tsuda, 59 anni, ha ritirato la domanda di appello contro la sentenza del Tribunale distrettuale di Yokohama che lo condannava a morte per un triplice omicidio commesso nel 2009. La sentenza è così diventata definitiva.
    Si tratta della seconda condanna a morte emessa da una giuria mista che passa in giudicato.
  2. Il sindaco di Genkai, comune nella provincia di Saga e sede dell’omonima centrale nucleare, ha espresso parere favorevole alla riaccensione dei reattori 2 e 3, fermi per manutenzione ordinaria. Si attende il parere ufficiale del governatore della provincia. L’assenso delle autorità locali fa parte delle regole informali che fanno da contorno all’attività delle centrali nucleari dell’Arcipelago: esso non è richiesto dalla legge, ma senza il consenso delle comunità locali i reattori non si accendono.
    Nel frattempo si è scoperto che Kyuden, gestore della centrale di Genkai, e società ad essa collegate avevano chiesto ai loro dipendenti di intervenire al dibattito pubblico sulla riaccensione dei reattori inviando email e fax di approvazione o pubblicando commenti online.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Diritto amministrativo, Diritto e procedura penale, Società giapponese e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...