Archivi tag: pena di morte

Aggiornamenti flash

Per la prima volta, la Corte Suprema del Giappone ha confermato la sentenza di morte comminata da un collegio misto di giudici e saiban’in. In totale, le sentenze di condanna a morte comminate dai giudici popolari sono finora state 21, … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Diritto e procedura penale, Diritto internazionale, Persone e famiglia, Tasse e balzelli | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Suggerimenti per la lettura

1. Ulv Hanssen, “Abe looks through legal loophole for collective self-defence” Ulv Hanssen (Doctoral candidate, Freie Universitat Berlin) ha scritto un breve articolo per l’East Asia Forum in cui mostra, basandosi su fonti in giapponese e su cablogrammi desegretati nel 2008, … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Diritto costituzionale, Diritto e procedura penale | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

La posta del giurista

Riceviamo, pubblichiamo con il consenso del mittente e volentieri rispondiamo: [Saluti] Mi chiamo XY, sono un laureando di Z. Da sempre molto appassionato della cultura giapponese, giuridica e non solo, ho deciso di dedicare la mia tesi al diritto giapponese … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Diritto comparato, Diritto e procedura penale | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Iwao Hakamada

Iwao Hakamada era in prigione da 48 anni. Quarantotto. Arrestato nel 1966, nel 1968 era stato condannato a morte per l’omicidio di una famiglia di 4 persone. La condanna era stata confermata nel 1980 dalla Corte Suprema. La legge dispone che … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Diritto e procedura penale | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Aggiornamenti flash – Pena di morte edition

47 (quarantasette) anni dopo il delitto, spuntano nuove testimonianze che possono scagionare il sig. Hakamada, condannato all’impiccagione nel 1968 e da allora nel braccio della morte. Come già scritto, Iwao Hakamada detiene il non invidiabile record mondiale di detenuto che … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Diritto e procedura penale | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Giudici severi, giudici clementi e uniformità dei giudizi

Kazuo Ino nel 1988 uccide la moglie e dà fuoco alla propria casa, uccidendo così anche la figlia di 3 anni. Nel 1989, viene condannato a 20 anni di reclusione. Nel 2009 esce di prigione, e nel giro di sei … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Diritto e procedura penale | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Aggiornamenti flash

Polizia giapponese, o dell’inettitudine (selettiva). Perché quando ci sono le AKB48 di mezzo, c’è rigore e professionalità. (background sul triste caso di stalking) Talvolta i giudici popolari irrogano pene più severe di quanto richiederebbero gli standard ed i precedenti. Nel caso … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Diritto amministrativo, Diritto del lavoro, Diritto e procedura penale | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento