Archivi categoria: Diritto e procedura penale

I giapponesi che fanno causa (XXIV)

52. E ora te lo paghi Nel maggio 2013 il sindaco di Osaka, l’ex avvocato e personaggio televisivo Toru Hashimoto aveva rilasciato dichiarazioni sulla prostitute/schiave sessuali usate dall’esercito giapponese nella Seconda Guerra Mondiale . Hashimoto, viste le critiche aveva annullato … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Danni e risarcimenti, Diritto del lavoro, Diritto e procedura penale | Contrassegnato , , , , , , , , , | 1 commento

Aggiornamenti flash

La Associazione Giapponese di Ostetricia e Ginecologia ha dichiarato che porrà termine al divieto volontario di ammettere le coppie di fatto alla fecondazione assistita. Il divieto era stato introdotto nel 1983. Questa è una delle conseguenze indirette della sentenza sulla … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Diritto e procedura penale, Persone e famiglia | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Aggiornamenti flash – Pena di morte edition

47 (quarantasette) anni dopo il delitto, spuntano nuove testimonianze che possono scagionare il sig. Hakamada, condannato all’impiccagione nel 1968 e da allora nel braccio della morte. Come già scritto, Iwao Hakamada detiene il non invidiabile record mondiale di detenuto che … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Diritto e procedura penale | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Giudici severi, giudici clementi e uniformità dei giudizi

Kazuo Ino nel 1988 uccide la moglie e dà fuoco alla propria casa, uccidendo così anche la figlia di 3 anni. Nel 1989, viene condannato a 20 anni di reclusione. Nel 2009 esce di prigione, e nel giro di sei … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Diritto e procedura penale | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Aggiornamenti flash

Polizia giapponese, o dell’inettitudine (selettiva). Perché quando ci sono le AKB48 di mezzo, c’è rigore e professionalità. (background sul triste caso di stalking) Talvolta i giudici popolari irrogano pene più severe di quanto richiederebbero gli standard ed i precedenti. Nel caso … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Diritto amministrativo, Diritto del lavoro, Diritto e procedura penale | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

Aggiornamenti flash

In Giappone l’azione penale è discrezionale. Il pubblico ministero del Tribunale di Tokyo ha deciso di non avviare l’azione penale contro Naoto Kan, Primo ministro in carica l’undici marzo 2011, e contro i dirigenti di TEPCO per il disastro della … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Danni e risarcimenti, Diritto comparato, Diritto e procedura penale | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Aggiornamenti flash

Tre residenti della provincia di Fukushima hanno denunciato TEPCO e 32 dirigenti per il disastro nucleare della centrale di Fukushima-1, in particolare per non aver adottato misure adeguate a prevenire la fuga di acqua contaminata dalle vasche di stoccaggio. Il … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Danni e risarcimenti, Diritto amministrativo, Diritto e procedura penale | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento