Aggiornamenti flash

  1. Un bell’articolo del NY Times sulla politica carceraria statunitense.
    Cosa c’entra col Giappone? Questo passaggio: “Gli Stati Uniti sono l’unico paese che conosco che spende più per le prigioni che per la polizia. In Inghilterra e Galles si spende il doppio in polizia rispetto a quanto si spende per gli istituti di correzione. In Australia più del triplo. In Giappone sette volte tanto”. Parole del professore di criminologia statunitense Lawrence Sherman.
  2. Il Tribunale distrettuale di Tokyo, in composizione collegiale con saiban’in, Pres. Katsunori Ono ( 大野 勝則 ), ha condannato due pirati somali a 10 anni di carcere per atti di pirateria nell’Oceano Indiano. Si tratta della prima applicazione della legge sulla pirateria ( 海賊行為の処罰及び海賊行為への対処に関する法律 , Legge sulle pene e sul trattamento degli atti di pirateria, l. 55 del 24 giugno 2009). I due avevano cercato di impossessarsi di una petroliera prendendo in ostaggio l’equipaggio, secondo uno schema noto in quelle acque, ma non vi erano riusciti. Catturati dalla marina statunitense, erano stati consegnati al Giappone.
    Qui i commenti di alcuni giudici popolari.
    Altri due complici saranno processati in un procedimento separato, la cui sentenza è prevista per il 25 febbraio.
About these ads
Questa voce è stata pubblicata in Diritto e procedura penale, Diritto internazionale e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...